tessera

Estratto dello Statuto

Art. 2 - Scopi dell'Associazione

L'Associazione non persegue finalità di lucro e ha lo scopo di:

    a) proporsi come luogo e mezzo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e interiore;
    b) promuovere e svolgere attività ed iniziative di formazione, istruzione, divulgazione e studio delle discipline olistiche, delle "arti naturali" e di quelle qualificabili come "non convenzionali"; pertanto di tutte quelle arti, scienze, filosofie, tecniche, che si occupano di salute e benessere naturale, di ricerca interiore e spirituale, rivolgendosi all'essere umano nella sua globalità (ad esempio: Shiatsu, Reflessologia plantare, Yoga, NEI, Tai Chi, Naturopatia, Meditazione, Training autogeno, Tecniche di respirazione, di rilassamento ed energetiche, ecc);
    c) ricerca e sperimentazione di nuovi metodi e tecniche finalizzate ai suddetti scopi e la registrazione dei relativi marchi e brevetti.

….

Art. 4 - I Soci

L'Associazione è aperta a tutti coloro che, interessati alla realizzazione delle finalità istituzionali, ne condividono gli scopi, lo spirito e gli ideali.

L'ammissione dei soci è deliberata dal Presidente, su domanda del richiedente … La qualifica di socio ha durata pari all’anno finanziario.

Con l’iscrizione all’Associazione i soci hanno i seguenti diritti:

    a) la partecipazione all’Assemblea dei soci;
    b) la partecipazione alle iniziative dell’Associazione;
    c) il concorrere al raggiungimento dello scopo sociale.

….

Art. 7 - Organi sociali

Sono organi dell'Associazione:

    a) l'Assemblea dei soci così come definita dall’Art. 8;
    b) il Consiglio Direttivo così come definito dall’Art. 9;
    c) il Presidente così come definito dall’Art. 10;
    d) il Segretario così come definito dall’Art. 11.

Art. 8 - L'Assemblea dei soci

L'Assemblea dei soci è il momento fondamentale di confronto, atto ad assicurare una corretta gestione dell'associazione ed è composta da tutti i soci, ognuno dei quali ha diritto ad un voto.

L’Assemblea, regolarmente convocata e costituita rappresenta l’universalità degli associati e le sue deliberazioni, prese in conformità allo Statuto, obbligano tutti gli associati ancorché non intervenuti o dissenzienti. Essa è convocata almeno una volta all'anno, entro il 28 febbraio, ovvero quando sia necessaria, dal Consiglio Direttivo o su richiesta di almeno un terzo degli associati.

Tutti i soci maggiorenni hanno diritto di voto e nelle assemblee è ammessa la rappresentanza conferita per iscritto ad altri soci aventi diritto al voto. Possono prendere parte alle Assemblee e votare gli aventi diritto al voto in regola con l’iscrizione.

L'Assemblea delibera sugli argomenti di ordinaria amministrazione:

    a) approvazione del bilancio;
    b) approvazione dell'eventuale Regolamento interno;
    c) nomina e rinnovo delle cariche sociali, ove necessario;
    d) ogni altro argomento di carattere ordinario attinente alla gestione sociale, sottoposto alla sua approvazione.

L'Assemblea delibera sugli argomenti di straordinaria amministrazione:

    e) modifiche proposte dal Consiglio Direttivo riguardo lo Statuto;
    f) ogni altro argomento di carattere straordinario sottoposto alla sua approvazione;
    g) eventuale scioglimento dell'Associazione su proposta del Consiglio Direttivo.

….